Nebbia

Venezia_nebbia

Venezia, 2013

Ricordi vicini non frenan l’attesa,
seguire ed immaginare
sogni che ritoccano la solitudine,
quadri che perfezionano visioni.
Emersa, se la nebbia avvicina la terra al cielo,
è la trasparenza dell’amare e del servire.
Osare, se la nebbia dissolve i vecchi confini,
è il luogo e il segno di un nuovo avvenire.

Frate Adagio, Luoghi e Dintorni, XX Secolo

Pace non cerco, guerra non sopporto
tranquillo e solo vo pel mondo in sogno
pieno di canti soffocati. Agogno
la nebbia ed il silenzio in un gran porto.

Dino Campana, Poesia facile, in Quaderno, 1912

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: