Archive for Fall

Il volontario fermarsi

Posted in Colori, Luoghi, Persone, Poesia, Racconti, Sentimenti, Stagioni with tags , , , , , , , , , , , , , , on 20 May 2017 by andreaalberti

Central Park, NY, Autunno 2016

Anche se mi chiamassi, non ti sentirei,
e anche se ti udissi, non mi volterei
…come sfoggio un destino altrui
e mi riposo dai misteri vivi.

Wisława Szymborska, Paesaggio, 1967

Tutti sono sempre più impazienti,
più agitati e irrequieti.
Le autostrade e le altre strade d’ogni genere
sono affollate di gente che va un po’ da per tutto,
ovunque, ed è come se non andasse in nessun posto.

Ray Bradbury, Fahrenheit 451, 1953

La volontà,
ormai anche questa parola scivola via dalla carta,
avrebbe dovuto mettere in salvo l’uomo con la barca.
Quell’uomo manifestava già il desiderio del viaggio,
prima che giungesse la prematura notizia della scomparsa
dell’inflessibile orologio dei sogni.
Per commiato l’acqua che circonda la barca,
convinta di sognare, si ferma a contare i secondi
che le tornano appresso con gocce diverse.

Frate Adagio, Luoghi e Dintorni, XX Secolo

Advertisements

Orizzonti e … Kafka

Posted in Bianco e Nero, Luoghi, Natura, Poesia, Racconti, Sentimenti, Stagioni with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 9 December 2015 by andreaalberti

KafkaSusegana, 2015

Vasti orizzonti generano le idee complesse,
i piccoli orizzonti le idee ristrette.
Victor Hugo, 1874

L’eterna giovinezza è impossibile.
Anche se non ci fossero altri impedimenti,
l’osservazione di se stessi la renderebbe impossibile.

I sentieri si costruiscono viaggiando.

Come un sentiero d’autunno:
appena è tutto spazzato,
si copre nuovamente di foglie secche.
Franz Kafka, Aforismi

Giacché siamo come tronchi d’albero nella neve.
In apparenza essi giacciono semplicemente
e una spintarella dovrebbe essere sufficiente a smuoverli.
No, non è possibile, perché sono attaccati saldamente al suolo.
Ma, guarda, anche ciò è solo apparenza.
Franz Kafka, Contemplazione – Gli alberi, 1913

 

Diversità, quale diversivo ?

Posted in Bianco e Nero, Colori, Luoghi, Montagna, Natura, Stagioni with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 2 February 2014 by andreaalberti

LaDiversitaCansiglio, 2013

Tutta la diversità umana è il prodotto della varietà
quasi infinita delle combinazioni di geni.
Noi tutti siamo formati della stessa polvere cromosomica,
nessuno di noi ne possiede un solo granello
che possa rivendicare come suo.
È il nostro insieme che ci appartiene e ci fa nostri:
noi siamo un mosaico originale
di elementi banali.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

E quando non potete più dimorare
nella solitudine del cuore,
vivete nelle vostre labbra,
e il suono è diversivo e passatempo.
Khalil Gibran

Non siamo mai tanto diversi dagli altri
quanto crediamo o dovremmo.
Ivy Compton-Burnett, Madre e figlio, 1955

Abituarsi alla diversità dei normali
è più difficile
che abituarsi alla diversità dei diversi.
Giuseppe Pontiggia, Prima persona, 2002

La finestra

Posted in Colori, Luoghi, Poesia, Sentimenti, Stagioni with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 28 November 2012 by andreaalberti

Susegana, 2012

Sentiero di fronde cadute sostiene lo sguardo
assolto attraverso quella velata lente.
Calcare le foglie udendo d’eco
il vetro infranto, il vagheggiato andare,
oltre quell’illusorio accesso.
Animo per oltrepassare il mio sguardo,
esitante e riflesso nel mentre,
s’appanna specchio d’ultima difesa.
Penetrando lo spazio che il vano confina,
desiderio asceso a volontà,
disceso nella dimora dove altri hanno indugiato.
Frate Adagio, Luoghi e Dintorni, XX Secolo

Ciascuno, a modo suo,
trova ciò che deve amare, e lo ama,
la finestra diventa uno specchio;
qualunque sia la cosa che amiamo,
è quello che noi siamo.
David Leavitt, La lingua perduta delle gru, 1986

L’insegnamento zen è come una finestra:
all’inizio la guardiamo,
e vediamo soltanto il riflesso indistinto del nostro stesso volto,
ma nel momento in cui impariamo,
e la nostra visione si fa chiara,
diventa chiaro e perfettamente trasparente anche l’insegnamento,
quindi vediamo attraverso.
Vediamo tutte le cose: il nostro stesso volto.
Stephen Mitchell, Dropping Ashes on The Buddha, 1976

La mia stanza è così piccola
che quando ho infilato la chiave,
ho rotto la finestra.
Henny Youngman

Cielo d’Autunno

Posted in Colori, Dolomiti, Luoghi, Montagna, Natura, Poesia, Sentimenti, Stagioni with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 1 November 2012 by andreaalberti

Passo Giau, 2012

L’autunno è il sentimento che si svela.
Prende forma dalle emozioni
il lieto transitare nell’eterno ciclo.

Frate Adagio, Luoghi e Dintorni, XX Secolo

L’autunno è la primavera dell’inverno.
Henri de Toulouse-Lautrec

L’autunno è un andante grazioso e malinconico
che prepara mirabilmente il solenne adagio dell’inverno.

George Sand, François le Champi, 1850

L’autunno è una seconda primavera,
quando ogni foglia è un fiore.

Albert Camus

Luci d’Autunno

Posted in Colori, Luoghi, Montagna, Sentimenti, Stagioni, Storia with tags , , , , , , , , on 6 May 2012 by andreaalberti

2007

%d bloggers like this: